Comune di Bitonto

Contributo 2013 per gli affitti. In pubblicazione le graduatorie

Sono consultabili sino al 31 marzo, termine per eventuali richieste di riesame, all'albo pretorio online del Comune di Bitonto (sezione Avvisi Comunali) le graduatorie provvisorie relative al contributo 2013 per gli affitti (Legge 431/98). Si tratta dei contributi che riguardano i fitti pagati nell'anno 2012.
In totale le famiglie beneficiarie inserite in graduatoria (due le fasce di appartenenza in base all'incidenza percentuale del canone di locazione annuo sul reddito familiare) sono 843; 80, invece, le domande escluse.
I fondi a disposizione  per il contributo 2013 ammontano a 344.854,23 euro, comprensivi dei 58mila euro di cofinanziamento comunale.
Le ulteriori somme che il Comune di Bitonto potrà ottenere, grazie alla premialità che la Regione Puglia distribuirà ai Comuni che hanno cofinanziato l'intervento regionale, andranno a rimpinguare i contributi assegnati agli ammessi in graduatoria e, novità assoluta, potranno essere, in parte, utilizzate per aiutare le famiglie che versano in condizione di "morosità incolpevole", determinata cioè da eventi imprevisti quale, ad esempio, la perdita del posto di lavoro del capofamiglia. Per quest'ultima misura il Settore Servizi sociali ha già approntato uno specifico bando, che andrà in pubblicazione non appena la Regione renderà noto l'ammontare della premialità assegnata al Comune di Bitonto e, conseguentemente, sarà possibile quantificare le risorse da destinare all'intervento.