Comune di Bitonto

X Traetta Opera Festival. Domenica concerto "I Tre Tenori"

Al via a Bitonto la X edizione del Traetta Opera Festival.
La rassegna musicale realizzata dal Comune con il sostegno dell’Unione Europea e della Regione Puglia è dedicata alla rielaborazione e rivalutazione delle opere del musicista bitontino, che nel Settecento fu uno dei riformatori del melodramma europeo.
Alcuni degli eventi in programma sono in collaborazione con il festival gemello AMIFest (Apulia Music International Festival), che vede la partecipazione di artisti giapponesi.
L’apertura del X Traetta Opera Festival è affidata al concerto “I Tre Tenori”, in programma domenica 16 marzo alle ore 20,30 nella consueta cornice del Teatro Traetta.
I tenori Kenji Akiyama, Francesco Castoro (vincitore del II Premio al V Concorso Internazionale di Canto “Tommaso Traetta” 2013) e Gianni Leccese proporranno un ricco repertorio di arie d’opera e canzoni, accompagnati dal pianista Piero Cassano e dal chitarrista Roberto Lisi. A rendere lo spettacolo, ideato da Luigi Travaglio, un incontro sinergico tra vari generi artistici, la voce recitante di Tiziana Gerbino e i passi di danza di Valentina Vitone, Andrea Bassi, Giovanna Radicchio e Debora Traversa.
L’ingresso alla serata è libero. Info e prenotazioni al Botteghino del Traetta (080.3742636): la prenotazione cadrà se non si occuperà il proprio posto almeno 20 minuti prima dell'apertura del sipario.

I TRE TENORI - Programma

Francesco Cilea | È la solita storia del pastore (da “L’Arlesiana”)
Friedrich von Flotow | M’apparì (da “Martha”)
Tommaso Traetta | Non lusingarti ingrato (da “Antigone”)
Gaetano Donizetti | Una furtiva lagrima (da “L’Elisir d’Amore”) | Ah, mes amis … (da “La Fille du Régiment”)
Giuseppe Verdi | La donna è mobile (da “Rigoletto”) | Di quella pira (da “Il Trovatore”) | Lunge da lei … (da “La Traviata”)
Giacomo Puccini | E lucevan le stelle (da “Tosca”)
Rodolfo Falvo-Enzo Fusco | Dicitencello vuie
Salvatore Cardillo-Alessandro Sisca | Core ‘ngrato
Gaetano Lama-Libero Bovio | Reginella
Ernesto De Curtis-Giambattista De Curtis | Torna a Surriento
Tito Manlio-Salve D’Esposito | Me so' mbriacato e' sole
Rodolfo Falvo-Libero Bovio | Guapparia
Josè Maria Lacalle | Amapola
Eduardo di Capua-Vincenzo Russo | I' te vurria vasa
Domenico Furnò-Eugenio De Curtis | Non ti scordar di me
Vincenzo D’Annibale-Libero Bovio | ‘O paese d'’o sole


Agustìn Lara | Granada

Il Traetta Opera Festival proseguirà con il concerto “Canzoni popolari giapponesi”, che vedrà all’opera il Coro Asahigaoka Konsei Gassyoudan in un doppio appuntamento: venerdì 21 marzo (alle ore 18 nel Salone degli Affreschi dell’Ateneo di Bari) e domenica 23 marzo (alle ore 18 al Teatro Traetta).
Giovedì 27 marzo, invece, sarà la volta del Concerto per soprano, tromba e organo. Alla voce Konomi Suzaki, alla tromba Nicola Ferri e all’organo Vincenzo Cipriani: l’appuntamento è alle ore 20 nella Chiesa di San Francesco da Paola a Bitonto.
Nel mese di aprile, poi, il Traetta Opera Festival proporrà due eventi all’interno del programma della Settimana Santa: “Miserere” di Traetta in doppia replica (sabato 12 aprile nella Cattedrale di Bitonto e domenica 13 aprile nella Chiesa Madonna della Pace di Molfetta, in collaborazione con Fondazione “Valente”) e il “Concerto Sacro”, in collaborazione con Tokyo Academy of Music (mercoledì 16 aprile al Teatro Traetta).

Tutte le informazioni di dettaglio sono consultabili sulla pagina facebook del "Traetta Opera Festival” all’indirizzo https://www.facebook.com/officialtraettaoperafestival

[contatti stampa: 347.5966105]