Comune di Bitonto

I bambini di "Salute, Sport, Ambiente" a Roma per incontrare il Papa

I piccoli protagonisti del progetto “Salute, Sport, Ambiente” saranno a Roma per incontrare papa Francesco in piazza San Pietro, partecipando all’eccezionale appuntamento per le società sportive di tutta Italia in programma sabato 7 giugno in occasione del meeting promosso dal Centro Sportivo Italiano per la celebrazione del 70° di fondazione.
La delegazione bitontina sarà composta da circa 40 bambini di quinta elementare in rappresentanza delle scuole, che hanno partecipato al progetto di educazione motoria realizzato dagli Assessorati alla Pubblica istruzione e allo Sport in collaborazione con le associazioni sportive cittadine, per promuovere la cultura del benessere fisico e stili di vita corretti basati su sana alimentazione e regolare attività sportiva.
Nel gruppo ci saranno anche 5 bambini del progetto socio-sportivo “Ridiamo luce al Centro storico”, realizzato dall’ASD “Omnia Bitonto” a favore di bambini a rischio devianza e/o appartenenti a famiglie a basso reddito.
Ad accompagnare i piccoli sportivi saranno i referenti per l’educazione motoria delle scuole coinvolte in “Salute, Sport, Ambiente” (I Circolo didattico “Fornelli”, I.C. “Cassano-De Renzio”, I.C. “Caiati-Rogadeo”, I.C. “don Tonino Bello”, I.C. “Modugno-Rutigliano”, I.C. “Sylos”, Istituto “Sacro Cuore”) e l’assessore allo sport Domenico Nacci.
La partenza in pullman è fissata alla mezzanotte di domani. L’incontro con il Papa è previsto nel pomeriggio di sabato alle 17: si annuncia una grande festa per tutti gli sportivi che coloreranno piazza San Pietro con tute, striscioni e vessilli, come in un grande stadio.
“Abbiamo ritenuto doveroso – spiega l’assessore Nacci, promotore dell’iniziativa insieme al Sindaco Abbaticchio e all’assessore alla Pubblica istruzione Masciale – offrire ai nostri piccoli sportivi, che hanno animato con tanto entusiasmo il progetto in questi tre anni, la possibilità di vivere le intense emozioni che un appuntamento eccezionale e storico come questo saprà riservare loro. L’incontro con il Papa, infatti, sarà per noi tutti l’occasione per riflettere sull’importanza dei valori dello sport per la crescita equilibrata del nostro corpo e della nostra anima”.