Comune di Bitonto

Danni del maltempo per gli agricoltori: il Comune di Bitonto sollecita le segnalazioni

Nella mattinata di ieri l’assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, ha incontrato una delegazione dei Comuni colpiti dall’ondata di maltempo della settimana scorsa, per fare il punto della situazione sulle pesanti conseguenze a carico del comparto agricolo.
All’incontro ha partecipato per il Comune di Bitonto l’assessore all’agricoltura, alla polizia locale e all’ambiente, Domenico Incantalupo, che riferisce di “un clima di grande disponibilità e collaborazione da parte della Regione Puglia, che pur non potendo garantire interventi diretti, per problemi legati al Patto di Stabilità, si è già attivata presso il Governo nazionale per l’avvio delle procedure di aiuto agli agricoltori danneggiati dal maltempo dei giorni scorsi”.
“In particolare – sottolinea Incantalupo – Nardoni intende ottenere, sulla falsariga di quanto già avvenuto in circostanze simili per altre regioni, una deroga all’obbligatorietà delle polizze assicurative, che renderebbe possibile la risarcibilità della perdita di prodotto registrata dagli agricoltori dell’area colpita dalle avversità atmosferiche, spesso costretti a non assicurare i raccolti per le condizioni eccessivamente onerose delle polizze”.
Durante l’incontro i tecnici dell’Assessorato regionale hanno evidenziato il pieno rispetto da parte dell’Amministrazione comunale bitontina degli adempimenti necessari per l’attivazione delle procedure di aiuto, preannunciando che già nei prossimi giorni i tecnici dell’Ispettorato Provinciale per l’Agricoltura potrebbero iniziare i sopralluoghi nelle zone colpite.
Per questo l’assessore Incantalupo rivolge un invito a tutti gli agricoltori interessati, perché segnalino tempestivamente i danni subiti, utilizzando la specifica casella di posta elettronica maltempobitonto@gmail.com o consegnando la segnalazione all’Ufficio Agricoltura in piazza Marconi, 9 (dalle ore 9 alle ore 12 dal lunedì al venerdì e dalle ore 15.30 alle ore 17.30 il giovedì).
Le segnalazioni, complete dei riferimenti per il successivo contatto, dovranno contenere i dati anagrafici dell’azienda agricola, la localizzazione dei terreni (contrada, foglio e particella catastale) e la descrizione sommaria del danno, eventualmente corredata da foto.