Comune di Bitonto

“Primavera in bici” ai tempi supplementari.
Domani “In città senza la mia auto” e “100 pedalate per la legalità…1 anno dopo”

Una coda del programma “Primavera in bici” costretto ai tempi supplementari, dopo i rinvii causati dal maltempo delle scorse settimane, consentirà il varo ufficiale dell’iniziativa “In città senza la mia auto”, programmata dall’Assessorato alla mobilità sostenibile per l’attivazione dell’isola pedonale in via Verdi e via Repubblica.
Accadrà domani dalle 18 alle 21.30, quando, come stabilito dalla specifica ordinanza della Polizia locale (la n. 174 del 25 giugno 2014), in via Verdi e via Repubblica, nel tratto compreso tra Piazza XXVI Maggio e via G. Garibaldi, non sarà possibile la circolazione dei veicoli, fatta eccezione per gli attraversamenti negli incroci tra via P. Martucci Zecca e via Cioffrese e tra via E. Labini e via A. Garibaldi. L’ordinanza prevede anche il divieto di sosta con rimozione su via Verdi, nel tratto compreso tra via Cavallotti e via Repubblica Italiana.
Subiranno variazioni, inoltre, i percorsi delle linee di trasporto pubblico extraurbano: Bari-Bitonto (via Palese – corse in arrivo), Bitonto-S. Spirito (percorso di ritorno), Bitonto-Giovinazzo-Molfetta (percorso di andata), Adelfia-Grumo-Bitonto-Molfetta e Bitonto-Palombaio-Mariotto (percorso di andata).
Per i dettagli si può consultare il testo integrale dell’ordinanza pubblicata all’Albo Pretorio online del sito internet del Comune di Bitonto e nella sezione “Comune.doc” dell’app gratuita “Bitonto 2.0”.
“In città senza la mia auto”, rinviata nella prevista programmazione per ragioni tecnico-organizzative e per il maltempo, continuerà ogni sabato per tutta l’estate sino al 30 agosto, interessando di volta in volta strade diverse del centro urbano: dal prossimo appuntamento, infatti, l’iniziativa confluirà in “Shopping in famiglia”, il format  di eventi promosso dal Comune di Bitonto, in partnership con il Centro Commerciale Naturale, per
valorizzare le attività commerciali locali, favorendo lo shopping da parte di famiglie con bambini al seguito attraverso la creazione di isole pedonali chiuse al traffico e animate con musica e attività di intrattenimento.

Sempre domani è in programma il recupero dell’iniziativa “100 pedalate per la legalità…1 anno dopo”, fermata dalla pioggia due settimane fa. Tutte le associazioni, che l’anno scorso hanno ottenuto le bici assegnate da Città Democratica con l’omonimo bando, organizzeranno una pedalata, percorrendo sulle due ruote il centro cittadino lungo un itinerario con partenza alle ore 17 dalla Villa comunale e arrivo alle ore 19 in Largo Teatro, dove è previsto un dibattito aperto sulla mobilità sostenibile tra i partecipanti al progetto e alla pedalata e la vicesindaco Rosa Calò.