Comune di Bitonto

Seconda serata internazionale al Bitonto Blues Festival

Seconda serata con tocco internazionale per il Bitonto Blues Festival, ospitato al Teatro Traetta a causa delle incerte previsioni meteo di questi giorni.
La scelta del direttore artistico del festival, Beppe Granieri, per l’appuntamento di domani (inizio: ore 20) è ricaduta su due band italiane (“Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo” dalla Puglia e “Blue Cat Blues” dalla Basilicata) e una francese (“Carl Wyatt & The Delta Voodoo Kings”).
Angela Esmeralda e Sebastiano Lillo, reduci dal successo nelle selezioni italiane dell’European Blues Challenge, vantano un background di jazz e una spiccata sensibilità per le sonorità afroamericane. La band lucana “Blue Cat Blues” fonde in maniera originale il repertorio classico della tradizione blues con brani inediti in dialetto lucano e in italiano. Nello stile del francese Carl Wyatt, che si esibisce sul palco del Bitonto Blues Festival con i The Delta Voodoo KingsLCarl, c’è molta America, quasi a voler anticipare le atmosfere della performance dei “Mudcat & Atlanta Horns”, attesi domenica sera in esclusiva per il Sud Italia.
L’ingresso ai concerti è gratuito, ma è necessaria la prenotazione, da richiedere per posta elettronica all’indirizzo info.bitontobluesfestival@gmail.com, oppure direttamente al botteghino del Teatro Traetta a partire dalle ore 18.
Il Bitonto Blues Festival è una rassegna realizzata dall’associazione socio-culturale Blu & Soci con il patrocinio di Regione Puglia  (Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo), Provincia di Bari, Camera di Commercio di Bari, e Comune di Bitonto (Assessorato alla Comunicazione Istituzionale & Marketing Territoriale). Si avvale della partnership commerciale di Birra Peroni e Ferrotramviaria Spa, del supporto della rivista musicale “Il Blues” e delle rassegne “Blues Made in Italy”, “South Italy Blues Connection” e “Altomonte Rock Festival”, della mediapartnership di BitontoTv, daBitonto, Bitontolive, Primo Piano e BitontoEventi e del supporto tecnico di Power Sound.
Sarà possibile seguire i concerti in diretta televisiva su Punto TV (canale 660 in chiaro del digitale terrestre) e streaming (www.puntotvonline.it) anche su smartphone e tablet.