Comune di Bitonto

I tributi minori saranno gestiti dall'I.N.P.A. sino al 31 gennaio...

L’I.N.P.A. S.p.A. continuerà a gestire ancora per un mese, sino al 31 gennaio 2015, il servizio di accertamento e riscossione di imposta comunale sulla pubblicità, diritti sulle pubbliche affissioni, canone di occupazione spazi ed aree pubbliche e TARI (Tassa Rifiuti) giornaliera, nonché il servizio relativo alle pubbliche affissioni e alla sostituzione degli impianti pubblicitari vetusti, a Bitonto, Mariotto e Palombaio.
Lo stabilisce la Determinazione Dirigenziale del 3° Settore “Finanziario” n. 141 del 31.12.2014, con la quale il servizio viene affidato, in proroga, all’I.N.P.A., alle medesime condizioni economiche del contratto originario risalente al 2009, nell’attesa di concludere le procedure di aggiudicazione della gara indetta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per il sistema informatico on web e interattivo e i servizi di supporto relativi alla gestione diretta della riscossione spontanea e coattiva delle entrate tributarie ed extratributarie comunali, i cui termini di presentazione delle offerte da parte dei fornitori abilitati era fissato al 30 dicembre scorso. Si tratta della procedura per l’acquisizione in via provvisoria, sino al 30 giugno 2015, del servizio, che è oggetto della gara europea, con durata quinquennale dell’appalto, in scadenza giovedì 8 gennaio, per la quale sono necessari tempi di procedura obbligati e lunghi.
Con questo provvedimento si evitano interruzioni del servizio relativo all’accertamento e alla riscossione dei c.d. “tributi minori”, che avrebbero potuto comportare per il Comune una riduzione delle entrate relative a imposta comunale sulla pubblicità, diritti sulle pubbliche affissioni, canone di occupazione spazi ed aree pubbliche, TARI giornaliera.
Si ricorda che lo sportello I.N.P.A. è operativo in via Carrara n. 12 con orario al pubblico dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì, e dalle 15.30 alle 17.30 il giovedì pomeriggio (tel/fax 0802374982).