Comune di Bitonto

Divieto di conferire rifiuti indifferenziati nei cassonetti stradali nei giorni festivi

Dalla prossima domenica a Bitonto, nelle zone non interessate dalla raccolta "porta a porta", scatterà il divieto di conferire i rifiuti indifferenziati nei cassonetti stradali di colore grigio. Identico divieto sarà in vigore nei giorni festivi.
Lo stabilisce l'ordinanza n. 25/2015, a firma del sindaco Michele Abbaticchio, che dispone altresì severi controlli da parte degli agenti della Polizia Locale, per stanare quanti non dovessero rispettare il divieto e verificare la correttezza in termini qualitativi della raccolta differenziata.
Per quanti non osserveranno le disposizioni dell’ordinanza sindacale è previsto il pagamento di una sanzione pari a 100 euro.
Si tratta di una misura organizzativa conseguente agli accordi che in sede di Organo di Governo d'Ambito (OGA) di Bari sono stati raggiunti, a fine gennaio, in merito alla destinazione dei rifiuti indifferenziati dei comuni interessati, dopo la chiusura della discarica di Giovinazzo: poiché i rifiuti sono conferiti in discariche per rifiuti speciali gestite da privati, indisponibili nei giorni festivi, l'ordinanza sindacale punta ad evitare problemi di igiene pubblica, che l'accumulo nei cassonetti non svuotati potrebbe provocare.
Restano valide e confermate le altre disposizioni contenute nell'ordinanza n. 19/2010 in relazione a orari e modalità di conferimento dei rifiuti in città.