Comune di Bitonto

Nuovo anno scolastico: il messaggio dell'Amministrazione comunale

In occasione dell'avvio del nuovo anno scolastico il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e l'assessore alle pari opportunità, Rosa Calò, hanno inviato, a nome dell'Amministrazione comunale, alla comunità scolastica di Bitonto, Palombaio e Mariotto il seguente messaggio:

Un nuovo anno comincia per la nostra scuola portando con sé attese e speranza di cambiamento.
Desideriamo augurare a tutti voi un buon lavoro perché il cambiamento sia vero e porti risultati fruttuosi:
- Per i giovani e giovanissimi Studenti e Studentesse, che possano trovare nella scuola un luogo stimolante, capace di alimentare la sete di conoscere e capire il mondo
- Per i Docenti che, pur nelle difficoltà, continuino ad appassionarsi al proprio compito e a rendere le ore di lezione avvincenti e imperdibili
- Per i Dirigenti che, tra i gravosi affanni burocratici e organizzativi, guardino con occhio vigile l’umanità preziosa loro affidata, oltre i meri numeri
- Per i Dirigenti amministrativi e collaboratori che a vario titolo sono essenziali per il buon andamento della scuola con il loro lavoro prezioso e accurato
- Per i Genitori, pronti ad accompagnare i figli nel cammino di crescita e consapevoli che le piccole e diverse difficoltà incontrate sul percorso scolastico aiutano a dare robustezza al carattere e autonomia di comportamento.
La scuola se “ben fatta” porta giovamento all’intera società civile.
La scuola italiana è in fermento, alla ricerca di rinnovamento, un passaggio non certo indolore.
Desideriamo una scuola coinvolgente. vero luogo di vita per tutti, capace dì aprirsi al mondo e di far entrare il mondo in classe: un luogo dove si apprendano gli alfabeti essenziali del vivere civile e della solidarietà, dove si compiono piccoli e graduali esercizi di responsabilità, dove la riflessione sul mondo diventa percorso verso un nuovo modo di essere Donne e Uomini, capaci di com - prendere le ragioni del crescere dei bisogni sociali, della modernizzazione della nostra città, dell’emergenza ambientale, del fenomeno migratorio,... sono questioni che non possono stare fuori dalle nostre aule.
Auspichiamo una scuola che dia concretezza piena all’art. 3 della nostra Costituzione nel dare pari opportunità a tutti, mettendosi accanto a chi ha il passo lento e lanciando chi corre più veloce.
È questa la scuola che ci piace, in cui si impara da piccoli a diventare grandi e da grandi ci si possa impegnare per il cambiamento. La nostra Comunità ha bisogno di giovani generazioni capaci di uno sguardo prospettico.
Abbiamo la certezza che la scuola bitontina già si muove in questa direzione e potrà raggiungere, mettendosi in rete, ulteriori traguardi soddisfacenti.
L’Amministrazione Comunale continuerà, per quanto è nelle competenze di legge e nella disponibilità di risorse economiche, a investire sulla scuola, obbligato e sempre più decisivo luogo di formazione per le giovani generazioni.
Buon Anno scolastico a tutti!