Comune di Bitonto

L'Amministrazione comunale replica alla nota del consigliere Natilla sul Servizio Civile

L’Amministrazione comunale replica alla nota del consigliere Franco Natilla, puntualizzando alcuni aspetti relativi all’affidamento dei servizi di supporto per la gestione dei progetti di Servizio Civile.
“Il Consorzio della Conca Barese – spiega l’assessore al Servizio Civile, Giuseppe Fioriello - non ha alcun affidamento da revocare con il Comune di Bitonto, dal momento che l’ultimo incarico risale al luglio 2014, regolarmente effettuato dall’allora dirigente del 2° Settore Demoeconomico nel rispetto di quanto stabilito dalle norme in materia di appalti (art.253, c.22, D.Lgs.n. 163/2006 e art.5, c.3, DPR n.384/2001), e risulta liquidato a fine 2015 con determinazione del Responsabile del Servizio per la Pubblica Istruzione, le Politiche Giovanili e lo Sport”.
"La Conca Barese – aggiunge Fioriello - non è comunque una ditta privata di amici nostrani, ma una società a quasi totale partecipazione pubblica, partecipata dal Comune di Bitonto con altri sei enti locali, costituita per gestire il Patto Territoriale da più di dieci anni".

“In merito all’ABS Consulting – precisa, invece, laconicamente il sindaco Michele Abbaticchio – sono lieto di comunicare che non c'è mai stato alcun collegamento tra la società e la Conca Barese nè formale, né di altro genere. Questo l'ho già chiarito più volte, ma forse l'obiettivo di qualcuno è un altro. Ho peraltro notificato all'amministratore dell'ABS Consulting la cessione della mia quota societaria per impossibilità materiale di interessarmi più a qualsiasi altra attività per mancanza di tempo. Consiglio al consigliere  Natilla, molto amichevolmente, di dedicarsi al bene comune, anche proponendoci le sue idee di risoluzione sulle problematiche del nostro territorio: potrebbe migliorare il suo profilo mediatico di politico di lunghissima carriera. Lo aspettiamo in tal senso, desiderosi di apprendere”.