Comune di Bitonto

Un hub di innovazione culturale nella zona artigianale di Bitonto, Collaborazione tra Comune, Cinecittà Studios e Politecnico di Bari

L’Amministrazione Abbaticchio ha avuto modo, nel corso di una missione a Roma, di presentare all'amministratore del gruppo Cinecittà Studios il Centro Tecnologico, il nuovo polo sulla fabbricazione digitale che servirà l'intera area metropolitana di Bari.
La qualità dell'infrastruttura ha convinto il gruppo romano a puntare sulla città di Bitonto. Il nascente Centro Tecnologico si insedierà nella zona artigianale di Bitonto e ospiterà anche un "Hub di Innovazione Culturale" gestito dal gruppo di Roma Cinecittà. L'incubatore sulla fabbricazione digitale gestito dal Politecnico di Bari potrà aumentare, grazie a questo accordo, la sua dotazione d'eccellenza.
Il gruppo IEG (Italian Entertainment Group), la holding che controlla il gruppo Cinecittà e che vede tra i principali azionisti Luigi Abete, Diego ed Andrea Della Valle, Aurelio De Laurentiis e la famiglia Haggiag, intende realizzare a Bitonto un luogo dove è possibile supportare l'innovazione culturale attraverso una piattaforma multidimensionale, che faciliti l'incontro tra creativi che propongono idee, talenti che sviluppano progetti, imprese interessate, investitori, finanziatori enti di ricerca ed istituzioni.
Della holding romana fanno parte: gli Studios, attivi nella gestione della produzione cinematografica; i Parchi, che gestiscono il progetto Cinecittà World disegnato dal Premio Oscar Dante Ferretti e con le musiche del Maestro Ennio Morricone; il gruppo Filmmaster, leader nella creazione e realizzazione di grandi eventi e live shows anche a livello internazionale; il gruppo Civita Cultura, leader in Italia per la gestione e valorizzazione del patrimonio culturale.
Lo scorso 19 luglio presso il Rettorato del Politecnico di Bari, il Magnifico Rettore, il Sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio, gli Assessori Nico Parisi e Rocco Mangini hanno incontrato i rappresentanti del gruppo Cinecittà, che dopo un proficuo colloquio hanno deciso di formalizzare la presentazione della proposta di costituzione dell'hub presso il Centro tecnologico. La proposta è stata quindi approvata dal Senato Accademico del Politecnico nella seduta del 3 agosto.
“Gli Hub di Cinecittà - spiegano i rappresentanti dell’Amministrazione comunale - si caratterizzano per la specifica vocazione in ambito culturale e turistico. Concepiti in ottica "open innovation", si qualificano per la costante ricerca di un confronto con altre realtà attraverso una struttura a network, anche al fine di attivare una community sempre più ampia ed internazionale. Obiettivo è formare giovani professionisti nel settore della produzione cinematografica mediante l'impiego dell’ICT (Information and Communications Technology)”.