Comune di Bitonto

Le iniziative della 'Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2016' a Bitonto

Il Comune di Bitonto (Assessorato all’ambiente) aderisce all'ottava edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) in programma dal 19 al 27 novembre, la campagna di comunicazione ambientale che intende promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente.
La SERR nasce all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea con l’obiettivo primario di sensibilizzare istituzioni pubbliche e private, imprese e consumatori alle azioni necessarie per attuare la strategia delle “3R” (Ridurre, Riutilizzare, Riciclare) indicata agli Stati dell’Unione Europea anche dalle recenti disposizioni normative comunitarie.
Le iniziative iscritte alla SERR 2016 per Bitonto sono frutto della collaborazione tra l’Assessorato all’ambiente e l’Azienda Servizi Vari.

“Impariamo a differenziare” - Stand informativo
domenica 20 | dalle ore 9 alle ore 13
domenica 27 | dalle ore 9 alle ore 13
piazza Cavour

Ciclo di incontri con studenti e insegnanti sul tema della sostenibilità ambientale con proiezione del film documentario “Before the flood” (2016) con Leonardo DiCaprio

sabato 19 | dalle ore 9 alle ore 12.30
Istituto Tecnico Tecnologico “A. Volta”

martedì 22 | dalle ore 9 alle ore 12.30
Istituto Professionale “T. Traetta”

venerdì 25 | dalle ore 10.30 alle ore 13
Liceo Scientifico “G. Galilei”

sabato 26 | dalle ore 9 alle ore 12
Istituto Tecnico Commerciale “V. Giordano”

Incontri sul compostaggio domestico
lunedì 21 | dalle ore 9 alle ore 12.30
I Circolo Didattico “N. Fornelli”

“La differenziazione dei rifiuti per una strategia della sostenibilità” – Incontro pubblico
martedì 29 | ore 19
Torrione Angioino

L’assessore all’ambiente, Domenico Incantalupo, auspica una larga e attiva partecipazione dei cittadini alle iniziative programmate, sottolineando che “la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti rappresenta una proficua occasione per confrontarci e comprendere che la riduzione dei rifiuti prodotti, conseguente a comportamenti di consumo più responsabili, è una strada obbligata per migliorare l’ambiente in cui viviamo e contribuire allo sviluppo sostenibile dei nostri territori e alla lotta contro i cambiamenti climatici”.