Comune di Bitonto

Distretto Urbano del Commercio (DUC): anche Bitonto tra i Comuni firmatari del protocollo d'intesa con Regione e associazioni di categoria

Anche il Comune di Bitonto ha sottoscritto nei giorni scorsi in Regione a Bari il protocollo di costituzione del Distretto Urbano del Commercio (DUC). Il documento è stato firmato dal sindaco Michele Abbaticchio.
Il protocollo di intesa disciplina il rapporto di collaborazione tra Regione Puglia, Comuni e associazioni di categoria per l'attuazione di un programma di interventi (denominato appunto DUC) per migliorare l’attrattività commerciale e turistica dei singoli territori rilanciando i consumi.
Sono finalità del protocollo di intesa la valorizzazione dei centri urbani e delle periferie, la promozione del commercio attraverso itinerari turistici, percorsi di storia dell’architettura, enogastronomici, itinerari dello shopping e delle produzioni tipiche, la promozione delle attrattività commerciali anche attraverso lo sviluppo di piattaforme per l’e-commerce. Destinatari del programma di interventi del DUC sono i commercianti, gli artigiani e le imprese di servizi.
Il processo costitutivo del DUC per il Comune di Bitonto è stato avviato e seguito dall’assessore all’Annona, Domenico Incantalupo, con il coinvolgimento di giunta, consiglio comunale, funzionari comunali e associazioni di categoria.
“Gli interventi che il Distretto promuoverà – spiega l’assessore Incantalupo - potranno riguardare la riqualificazione degli esercizi commerciali, la mobilità urbana, la promozione di eventi, la sicurezza e la prevenzione, l'attivazione di servizi per la clientela, il marketing del territorio, la comunicazione. La Bitonto di questi ultimi anni con i suoi straordinari risultati in termini di marketing territoriale rappresenta senza dubbio un’esperienza positiva e una valida base di partenza per ragionare, lavorare, programmare, cooperare in sinergia per il bene comune del nostro territorio. Una sfida che il Distretto Urbano del Commercio deve raccogliere e perseguire nel prossimo futuro".