Comune di Bitonto

Crisi "Maria Cristina". Nota ad Emiliano da Sindaco, Giunta e Consiglio comunale di Bitonto

Un intervento urgente per risolvere la situazione di crisi dell’Azienda di Servizi alla Persona “Maria Cristina di Savoia” dopo le dimissioni di tutto il Consiglio di Amministrazione.
Lo chiedono con una nota ufficiale al presidente della Regione, Michele Emiliano, il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e l’intero Consiglio comunale.
“L’annosa vicenda – si legge nella nota - che ha visto innumerevoli incontri in sede regionale con tutte le parti istituzionalmente coinvolte, è giunta ad un epilogo che nessuno, sono sicuro neanche Lei Presidente, avrebbe voluto, data la Storia dell'antico Istituto Maria Cristina di Savoia”.
“Le chiedo – scrive il sindaco Abbaticchio - unitamente a tutto il consiglio comunale nella sua interezza politica e alla mia giunta, di intervenire con fermezza e immediatezza nella risoluzione di questa situazione che sta minando la serenità sociale della mia comunità, da sempre attenta al tema dell'accoglienza e dei più deboli”.
Per questo da Palazzo Gentile auspicano nell’immediato un incontro con Emiliano.