Comune di Bitonto

Incidente mortale sulla A1: il cordoglio dell'Amministrazione comunale di Bitonto

L’Amministrazione comunale di Bitonto esprime in una nota il proprio cordoglio per la morte del 51enne Michele Di Gioia, operaio bitontino, vittima insieme ad un collega dell’incidente mortale avvenuto nella giornata di mercoledì sull’autostrada A1 tra Colleferro e Ferentino.
“Intendiamo esprimere – si legge nella nota – la nostra umana vicinanza al dolore della famiglia Di Gioia e, in particolare, del giovane Giuseppe profondamente segnato, a pochi mesi di distanza dalla perdita della madre, per la scomparsa del padre, lontano da casa per motivi lavorativi. Chi conosceva Michele Di Gioia lo ricorda come esempio di dedizione verso il lavoro e la famiglia, che era stata drammaticamente squarciata a settembre dalla prematura scomparsa dell’amata Rosa”.