Comune di Bitonto

Nuovi defibrillatori a Bitonto, Palombaio e Mariotto grazie al progetto "Cuore Nostro"...

Il Comune di Bitonto sostiene il progetto di pubblica utilità “Cuore Nostro”. Proposto da Mg Comunication, il progetto realizzerà una specifica raccolta fondi (fundraising) per poi acquistare quattro defibrillatori (questo l’auspicio dell’Amministrazione comunale), da installare nel centro urbano e nelle due frazioni di Palombaio e Mariotto. Inoltre è prevista la creazione di mappe della città “cardioprotetta”, ovvero di mappe con l’indicazione geolocalizzata dei punti della città cardioprotetti per la presenza di defibrillatori.
L’iniziativa sarà realizzata con il contributo economico delle aziende locali, imprese commerciali, farmacie, laboratori d’analisi e imprese artigiane, già coinvolte positivamente in analoghi progetti sociali.
I defibrillatori, che saranno acquistati, sono del tipo semiautomatico, adatti all’utilizzo da parte di personale non sanitario, che abbia comunque seguito un corso di formazione: una voce registrata, infatti, guida l’utente in tutte le manovre da compiere prima di attivare la scarica elettrica, che può salvare dall’arresto cardiocircolatorio. L’apparecchio, inoltre, monitora i parametri vitali, fornendo indicazioni sulla necessità di una seconda eventuale scarica per rianimare il paziente. Nel kit saranno comprese due piastre, una per gli adulti ed una per i bambini (con peso fino a venticinque chilogrammi).
“L’auspicio dell’Amministrazione comunale – spiegano il sindaco Michele Abbaticchio e l’assessore al Welfare Gaetano De Palma - è che i nostri imprenditori mettano tutto il cuore in questa iniziativa con un contributo economico di grande valore sociale per la comunità. L’ambizioso obiettivo che abbiamo da raggiungere tutti insieme, infatti, è quello di contribuire a salvare vite umane, rendendo la città più sicura e capace di affrontare al meglio eventuali situazioni di emergenza”.